Visualizzazione post con etichetta biscotti. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta biscotti. Mostra tutti i post

Biscotti nocciola e caffè

Con tutte le nocciole che ho a casa non potevo non provare questi biscottini.
Si preparano in pochissimo tempo e si mangiano in un tempo ancora minore!!!
La ricetta è tratta dal blog Croce e Delizia  e la riporto dopo per futura memoria. Il wrapper per biscotti invece l'ho fatto io ed è un'idea simpatica per regalare questi o altri biscottini in una forma elegante, un segnaposto o un pensiero per gli ospiti prima che vadano via.


INGREDIENTI

120g di farina
90g di burro freddo, a dadini
60g di nocciole intere
45g di zucchero
5 g di caffè in polvere ( non caffè liofilizzato)
la punta di un cucchiaini di lievito
1 pizzico di sale
vaniglia


PROCEDIMENTO

In una ciotola mettere il burro freddo a dadini, lo zucchero, le nocciole ridotte in farina, la farina, il caffè macinato, il lievito, i semini gratatti da una mezza bacca di vaniglia e il sale. Cominciate a sfregare il composto con le dita (il movimento corretto è quello che si utilizza per indicare i soldi). Si otterrà uno sfarinato a piccoli fiocchi. A questo punto impastare a mano abbastanza velocemente in modo da ottenere una palla di pasta compatta che avvolgerete in pellicola trasparente e porrete in frigorifero per almeno un'ora.
Preriscaldate il forno a 180 ° C.
Dividete l’impasto in 15 palline da 20g ciascuna. Sistematele su una teglia rivestita di carta forno e posizionare nel mezzo di ognuno una nocciola intera pressando leggermente con il dito. La pallina deve appiattirsi ma leggermente. Infornare per circa 15 minuti.





Crinkle Cookies mandarino e zenzero

Questi biscotti assomigliano più a dei pasticcini. Sono ottimi con il the e le tisane, a colazione con il cappuccino, come dopocena...praticamente in ogni momento della giornata. Dicono che si conservano in un contenitore ermetico per due mesi...mah...a casa mia neanche due giorni!!!
La ricetta, nella versione originale è al limone, ed  è tratta dal blog La tana del coniglio.
Io ho apportato una piccola modifica sostituendo il limone (perchè non ne avevo di biologici) con la stessa quantità di succo e buccia di mandarino ed ho aggiunto mezzo cucchiaino di zenzero.



 I biscotti, quelli buoni che riempono la casa di profumo, quelli che piacciono a me, quelli che cercano i bambini affamati, quelli che fanno sorridere chi li riceve in dono...per me Natale è anche questo...

Biscotti morbidi alle noci e bergamotto

I regali di Natale più belli sono quelli che prepari da sola, quelli in cui metti il tuo cuore ed il tuo tempo. Perché mentre preparo i biscotti penso sempre a chi, ricevendoli in dono, avrà un sorriso per me. Questi sono davvero semplicissimi...


INGREDIENTI

230 gr di Gherigli di Noce Tritate Finemente
100 gr di Zucchero Semolato
4 gocce di olio essenziale di bergamotto
1 Albume


PREPARAZIONE

Servendosi di un mixer, Tritare finemente le noci.
Montare l’albume e, appena comincerà a diventare bianco, aggiungere lo zucchero quindi continuare a montare fino ad ottenere un composto bianchissimo ed abbastanza solido.
Aggiungere le noci e l'olio essenziale, impastare il tutto utilizzando un mestolo di legno oppure una spatola. Con l’impasto ottenuto formare delle palline dal peso approssimativo di 20 gr ciascuna e disporle leggermente distanziate sulla placca precedentemente foderata. Utilizzando le dita schiacciare il centro di ogni pallina. Infornare i biscotti  a 170°C per circa 20 minuti.




Grancereale home made

I miei biscotti preferiti!!! Finalmente ho trovato la ricetta giusta per biscotti croccanti in tutto e per tutto simili agli originali. La ricetta nasce dall'insieme di varie ricette trovate sul web.


INGREDIENTI

40g fiocchi d’avena
20g di nocciole pelate tostate
50g di zucchero integrale di canna
90g  farina di avena (o di farro)
30g farina tipo 2
15g cacao amaro  in polvere
Un cucchiaino di lievito per dolci
Un pizzico di sale
Un cucchiaino aroma di vaniglia naturale
20g di miele di acacia
50g d’olio di girasole
50g di latte
50g di cioccolato  fondente a pezzettini


PREPARAZIONE

In un mixer tritare i fiocchi d’ avena grossolanamente(non riduceteli in farina) e riporli in una ciotola. Tritare le nocciole con lo zucchero sempre grossolanamente e metterle  nella ciotola con l’avena tritata in precedenza.Unire nella ciotola con l’avena, le nocciole e  lo zucchero ; la farina di avena, la farina tipo 2, il cacao amaro setacciato , il lievito, il sale e mescolare. Aggiungere l’aroma, il miele, l’olio e mescolare con l’aiuto di un cucchiaio. Unire il latte a filo mescolando sempre e aggiungendo il cioccolato fondente tritato in precedenza fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Poi lavorare il composto all’interno della ciotola con le mani, ottenendo un panetto. Riporlo in frigo per almeno un’ora. Trascorso il tempo, prendere il panetto dal frigo e stenderlo con il mattarello tra due fogli di carta da forno infarinati (non fare uno strato troppo sottile) e formare i biscotti con un coppapasta. Adagiare i biscotti  su una teglia ricoperta da carta forno e cuocere in forno statico preriscaldato a 180° C per 8 minuti.





Buon onomastico Carlo!!!!

Con un giorno di ritardo, causa avverse condizioni meteo e conseguente chiusura delle scuole, oggi festeggiamo il tuo onomastico.
Ovviamente non potevi tifare per una squadra normale, sarai infatti l'unico bambino in Italia a tifare per il Bayern Monaco ma su questa cosa sei stato irremovibile: "Per il mio onomastico voglio i biscotti con Berni!".
Ed eccoli qui, i tuoi biscotti preferiti (la ricetta la trovate qui sul blog) da regalare ai bambini della classe...



Tantissimi auguri Carlo!!!

Un'isola di biscotti!

Ancora biscotti dipinti a mano direttamente su pasta frolla (senza pasta di zucchero)....uno scoglio e 2 palme, una piccola isola tutta da mangiare.



E  con questo post auguro Buon Ferragosto a tutti!!!


Oreo Cake Pops

La cosa bella dei bambini è che sono felici con poco, bastano dei biscotti confezionati, un po' di ghiaccia e corallini colorati per creare quello che per loro è il dolce più bello del mondo...
Un'idea semplicissima e velocissima da realizzare per una festa, un buffet o semplicemente per pasticciare un po' insieme!!!!






Biscotti ai frutti di bosco

Colorare la pasta frolla in modo naturale? Questa è una bellissima idea, semplice e soprattutto buona. La ricetta originale è di Cucinama e utilizza solo mirtilli, io l'ho leggermente modificata usando frutti di bosco misti (avevo solo quelli!!!). Ho fatto dei biscotti ma questa frolla si potrebbe utilizzare anche per una crostata particolare...da provare!!!



INGREDIENTI

Farina 200 g
Burro 90 g
Zucchero a velo 100 g
Frutti di bosco surgelati 60 g
Lievito per dolci 1 pizzico

PROCEDIMENTO

Togliere frutti di bosco dal freezer 5 minuti prima dell'utilizzo. In una ciotola mescolare le polveri: farina, lievito e zucchero a velo. Aggiungere il burro e lavorare con le mani per sabbiare. Infine aggiungere i frutti di bosco e impastare, con il calore delle mani si scongeleranno e rilasceranno colore ed aroma. Formare un panetto e avvolgere con la pellicola per alimenti. Riporre in frigorifero e far riposare per un'oretta. Stendere l'impasto viola e ricavare dei biscotti con lo stampo preferito. Cuoceteli in forno preriscaldato a 170° per circa 12 minuti.




Biscotti secchi per la prima colazione!!!

Ormai è chiaro che i biscotti sono una delle cose che mi piace di più preparare. Questi sono davvero semplicissimi ed adatti alla prima colazione. Fragranti e non troppo dolci, da inzuppare nel cappuccino o da assaporare con un velo di marmellata.



INGREDIENTI

Farina 00 500 g
Zucchero a velo 125 g
Burro morbido 110 g
Latte 130 g
 Vaniglia 1/2 bacca
Lievito per dolci 8 g
Sale 1 pizzico

PROCEDIMENTO

Mettere tutti gli ingredienti in planetaria e lavorare con la frusta K per circa 5 minuti. Compattare l'impasto con le mani, stendere una sfoglia sottile e ritagliare i biscotti. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 12 minuti. Sfornarli e lasciarli raffreddare. Portare il forno ad una temperatura di 70-80°C in modalità ventilata, rimettere i biscotti in forno e lasciarli asciugare per circa 1 ora.



Questa foto mi fa venire in mente tanti ricordi, la tovaglia dei giorni di festa, la teiera del mio matrimonio...un tuffo nel passato. E poi c'è il fiocchetto chiuditovagliolo...ultima mia realizzazione con la carta e questo invece mi fa pensare al futuro, sperando in qualcosa di bello!!!
Buona domenica  a tutti!!!!!

Frollini all'alga spirulina

Quando vedo un prodotto nuovo sono sempre portata ad acquistarlo e a provare nuove ricette. Questa volta ho incontrato per caso l'alga spirulina e ho scoperto che si tratta di un'alga ricca di minerali molto utile per il sistema nervoso, antiossidante e immunostimolante.
Il suo colore è verde intenso e ne basta davvero poca per ottenere un impasto molto colorato. Ho deciso di usarla per preparare dei frollini per la colazione.



INGREDIENTI

Farina 00 240 g
Zucchero 100 g
Burro 100 g
Amido di riso 35 g
Uova 1
Panna fresca 45 g
Miele di acacia 10 g
Sale 1 g
Lievito per dolci 2 g
Spirulina in polvere 1/2 cucchiaino


PROCEDIMENTO

Montare il burro morbido con lo zucchero. Aggiungere il miele e l'uovo. Mescolare bene e versare la panna e il sale. Setacciare farina, amido e lievito e aggiungerli all'impasto. Infine aggiungere la spirulina e impastare bene. Lasciar riposare il composto in frigo per circa un'ora. Stendere l'impasto e formare i biscotti. Cuocere in forno preriscaldato a 160°C in modalità ventilata per circa 20 minuti.


Petit beurre

Tornare a casa dopo una mattina di lavoro e sentire il profumo di biscotti appena aperta la porta è stato davvero bellissimo!!! Quando ho ricevuto il messaggio di Chiara che mi chiedeva se poteva usare i miei stampini ho capito che stavano preparando qualcosa ed eccoli qui, i biscotti fatti da loro....semplici, buoni e un TVB che mi ricompensa di tutta la stanchezza di questi giorni!!!





INGREDIENTI

Zucchero 100 g
Burro salato 100 g
Acqua 63 g
Sale 1 g
Farina 250 g
Lievito per dolci 4 g

PROCEDIMENTO

Versare in una pentola l'acqua, lo zucchero, il sale e il burro e portare ad ebollizione. Lasciar riposare per 20 minuti. Versare il composto sulla farina ed il lievito precedentemente setacciai e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. Formare una palla, avvolgerla in pellicola e mettere in frigo per almeno 3 ore. Stendere l'impasto ad uno spessore di 2 mm, ritagliare i biscotti e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 12 minuti.



Per me oggi questi sono i biscotti più buoni del mondo!!!!


Chocolate chip cookies

La ricetta è di Maurizio Santin ed è in assoluto la miglior ricetta di cookies al cioccolato che abbia mai provato!!! Li ho fatti all'ultimo minuto quando, dovendo sgomberare il frigo per sbrinarlo l'ennesima volta (ultimamente il freezer ha deciso di non funzionare!!!) mi sono accorta che c'erano burro e uova da consumare ed ho pensato subito a questa ricetta che avevo salvato da un po' di tempo.



INGREDIENTI

Burro morbido 185 g
Zucchero semolato 185 g
 Farina 00 370 g
Uova 1
Tuorli 1
Lievito in polvere 5 g
Bicarbonato 2 g
Gocce di cioccolato fondente 200 g (io ne ho messe meno ma la prossima volta esagero!!!)
Sale 1 pizzico
Essenza di vaniglia 1 cucchiaino


PROCEDIMENTO

Montare il burro con lo zucchero. Aggiungere il tuorlo e l'uovo intero. Inserire il sale e l'essenza di vaniglia. Infine versare la farina, il bicarbonato ed il lievito setacciati. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. Infine inserire le gocce di cioccolato  e far in modo che vengano ben distribuite. Dividere l'impasto in due parti e formare due cilindri. Avvolgerli nella pellicola e  lasciarli riposare in frigo per 30 minuti. Con un coltello affilato tagliare dei biscotti dello spessore di 1 cm e disporli su due teglie* ricoperte di carta forno. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti o fin quando sono ben dorati.


* La prossima volta invece di 2 teglie ne utilizzo 3 perché in cottura si gonfiano parecchio ed alcuni si sono attaccati tra loro perdendo la forma rotonda. A parte questo piccolissimo particolare sono venuti davvero buonissimi!!!




Biscotti da inzuppo con farina di Tritordeum

Il nome di questo grano è abbastanza complicato ma il risultato che ho ottenuto è davvero buonissimo. Ho mescolato un po' di ricette trovate sul web adattandole in modo da utilizzare questa farina della Selezione Casillo che avevo acquistato, si tratta di una farina che nasce dall'unione tra grano duro ed orzo selvatico. Il colore è tendente al giallo oro, il sapore è un po' dolce ma la cosa più buona è il profumo che emana in cottura..il tipico profumo del pane appena sfornato.
L'impasto l'ho realizzato con il Bimby ma si può fare tranquillamente anche a mano.



INGREDIENTI

Farina di grano Tritordeum 500 g
Zucchero semolato 200 g
Zucchero integrale di canna 40 g
Uova 2
Pasta di arancio 30 g
Lievito per dolci 1 bustina
Sale un pizzico
Olio di semi di mais 80 ml
Latte 60 ml

PROCEDIMENTO
Versare lo zucchero e la pasta d'arancio nel Bimby e polverizzarlo per 10 secondi a velocità Turbo. Aggiungere tutti gli altri ingredienti e lavorare per 15 secondi a velocità 5. Prelevare dei pezzetti di impasto da 30 g, formare dei salamini lunghi 10 cm e larghi un dito, passarli nello zucchero di canna e disporli su una teglia ricoperta di carta forno, Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti.



Sono buonissimi da inzuppare nel latte, nel cappuccino oppure in un buon vino passito...su suggerimento di mio marito!!!

Ciambelline al vino bianco e cannella

Questi giorni piovosi proprio non vogliono finire e, visto che l'umore è un po' giù, almeno ci consoliamo con un dolcetto accompagnato da un bel the fumante. La ricetta, tratta dal sito Zonzolando è davvero molto semplice....ci vuole poco tempo per realizzarle e anche per finirle!!! Magari la prossima volta mi conviene fare una doppia dose...



INGREDIENTI

Farina 00 250 g
Olio di semi di mais 65 g
Zucchero 70 g
Vino bianco 90 g
Cannella in polvere 1/2 cucchiaino
Lievito per dolci 8 g
Sale 1 pizzico

PROCEDIMENTO

In una ciotola lavorare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio e compatto. Prelevare dei pezzettini e dare loro la forma di ciambelline. Passarli nello zucchero semolato solo sul lato superiore e adagiarli su una teglia rivestita di carta forno. Cuocere in forno preriscaldato 1 190°C per 15-20 minuti.



Sono buonissime da inzuppare nel the, nel latte, in un po' di passito ma anche da mangiare così al naturale!



Pasta frolla a colori!!!

Ogni volta che provo una nuova tecnica poi mi fermo solo quando trovo qualcosa di nuovo da sperimentare. Così questo è il mese della pasta frolla colorata....io questi biscotti li trovo troppo carini!!!




Chiara e Carlo si sono divertiti tanto a fare il loro puzzle colorato...poi hanno mangiato tutto e il gioco è finito!





Biscotti San Valentino

San Valentino si avvicina e questa settimana i miei post saranno tutti più o meno a tema. Ho preparato un sacco di cose carine...almeno spero!!! Stay tuned!
E iniziamo con questi biscotti realizzati con semplice pasta frolla colorata...






News

Flatbread alla griglia!!!

Quattro mesi che non pubblico nulla sul blog, quattro mesi pieni di tante cose, esperienze nuove. impegni crescenti ed un lavoro che non mi ...