mercoledì 18 ottobre 2017

Biscotti ragnetti

Ogni anno in questo periodo mi ripropongo di preparare questi biscotti e poi, puntualmente, me ne dimentico...o meglio me ne ricordo dopo Halloween e allora mi sembra che siano fuori periodo.
Quest'anno però ho deciso di farli appena li ho visti. La ricetta è tratta dal blog Fables de Sucre, la base è fatta con biscotti al burro di arachidi...buonissimi oltre che troppo simpatici, ecco a voi i miei ragnetti...



INGREDIENTI

Farina 00 175 g
Zucchero di canna 175 g
Uova intere 1
Burro di arachidi 100 g
Burro 100 g
Lievito per dolci 5 g
Arachidi in granella 50 g
Sale 1 pizzico
Cioccolato fondente 50 g
Cioccolatini sferici

PROCEDIMENTO

Inserire nel mixer lo zucchero di canna per renderlo più sottile, aggiungere l'uovo, il burro ammorbidito, il burro di arachidi, la farina ed il lievito setacciati e il sale. Mescolare velocemente fino ad ottenere un composto omogeneo. Infine aggiungere la granella di arachidi.
Formare delle palline da 20 g e disporle su due teglie ricoperte di carta forno. Schiacciarle leggermente e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 18 minuti.
Farli raffreddare bene e procedere con la decorazione: sciogliere il cioccolato fondente in microonde e con l'aiuto di una sac a poche disegnare le otto zampette. Tagliare a metà i cioccolatini e posizionarli al centro del biscotto. Infine preparare gli occhietti. Io li ho realizzati con la pasta di zucchero (ovviamente!!!) ma si trovano anche in commercio già pronti.




giovedì 12 ottobre 2017

Torta di mele, mirtilli e pinoli

Una torta semplice semplice con le mele, senza burro e senza olio...la morbidezza è data dalla ricotta! Avevo voglia di preparare un dolce e alla fine ho usato praticamente tutto quello che avevo già a casa perché proprio non mi andava di fare la spesa...la ricetta è un po' un miscuglio di varie ricette prese da internet ma il risultato è davvero ottimo!!!


INGREDIENTI

Farina 00 250 g
Ricotta di pecora 250 g
Zucchero 150 g
Uova intere 2
Mele sbucciate e tagliate a dadini 3
Mirtilli rossi disidratati 30 g
Pinoli 30 g
Latte tiepido 80 ml
Buccia di limone grattugiata 1
Lievito per dolci 1 bustina
1 pizzico di sale
Cannella q.b.
Zucchero di canna q.b.

PROCEDIMENTO

In planetaria montare lo zucchero con la ricotta, aggiungere le uova, il sale, la buccia di limone e infine il latte a filo. Setacciare la farina con il lievito e aggiungere al composto. Spruzzare le mele con la cannella e inserirle nell'impasto insieme ai mirtilli e ai pinoli. Foderare uno stampo da 20 cm di diametro con carta forno, versare l'impasto e livellare bene. Spolverizzare con lo zucchero di canna. Cuocere in forno preriscaldato a 170°C per circa 45 minuti.



Troppo buona!!! E' piaciuta anche ai bambini che l'hanno voluta come merenda per la scuola.


giovedì 5 ottobre 2017

Cake pops con roselline

Dopo tanta fatica finalmente ho ottenuto il risultato che volevo...i cake pops odio e amore dal primo momento. Non so più quante prove ho fatto!!! Però ora sono soddisfatta del risultato. Questi sono gli ultimi che ho realizzato, semplici ed essenziali.



Ora non mi resta che provare nuove forme...





domenica 1 ottobre 2017

Principessa in rosa

Decori con ghiaccia reale e fiore in wafer paper per la torta di una piccola principessa a cui piace tanto i rosa...




Ancora tantissimi auguri piccola Valentina!!!


mercoledì 27 settembre 2017

Prima Comunione fiori e farfalle

Questa è una delle torte che ho realizzato per le ultime Prime Comunioni di questo mese.
Torta 4 piani con fiori, farfalle e foglioline per la piccola Chiara...






E ci sono anche i biscotti...



E questa torta mi è piaciuta davvero tanto...sarà il nome? Tantissimi auguri ancora Chiara!







sabato 23 settembre 2017

Ciambellone alle nocciole

Sono giorni un po' tristi questi e lo so che un dolce non può fare miracoli ma accendere il forno, impastare gli ingredienti, vedere la torta che lievita e sentirne il profumo mi fa stare meglio. Mi riporta all'idea di casa e di famiglia.
Questa è una ricetta semplice, un dolce da colazione, di quelli che piacciono a me...pochi ingredienti ed è già autunno.




La ricetta è tratta dal blog Colazione da Tizi ma, al posto dell'olio extravergine di oliva ho preferito usare quello di mais per un sapore più delicato.

INGREDIENTI

Farina tipo 1 200 g
Zucchero 200 g
Farina di nocciole 250 g
Uova 3
Latte 120 g
Olio di mais 90 g
Buccia di limone grattugiata 1
Succo di 1/2 limone
Sale 1 pizzico
Lievito per dolci 1 bustina

PROCEDIMENTO

Sbattere le uova con lo zucchero in planetaria fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere latte, olio e succo di limone a filo. Unire le farine, il lievito, il sale e la buccia di limone e amalgamare bene con una spatola. Versare nello stampo e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 35 minuti.



Lo stampo che ho usato è sempre della collezione Nordic Ware....bellissimo!!!
E intanto guardando nelle varie cartelle vedo che ci sono ancora tantissime foto di torte che ho realizzato nell'ultimo periodo e che non ho pubblicato...piano piano lo farò.



domenica 17 settembre 2017

Biscotti da inzuppo!!!

Speravo che per Settembre avrebbero tolto l'impalcatura dei lavori davanti al balcone della mia cucina e invece nulla...i lavori vanno lentamente e quella orribile rete verde resta sempre lì.
Io ero abituata a fotografare dolci e dolcetti sul terrazzo della cucina e ora mi ritrovo a girare per tutta casa in cerca della luce giusta. La luce di Settembre poi è una di quelle che mi piace di più, non potevo perderla...così ho fatto un po' di pulizia e sono riuscita a fotografare questi biscotti da latte...


La ricetta è molto semplice e particolare allo stesso tempo perché il lievito utilizzato non è il solito lievito ma l'ammoniaca per dolci, un lievito che veniva utilizzato molto in passato dalle nonne e che ora è stato quasi dimenticato. Io non lo avevo mai usato ma ho scoperto che rende i biscotti leggerissimi e sicuramente proverò altre ricette....l'unico svantaggio è l'odore un po' fastidioso che sprigiona in cottura ma fortunatamente scompare del tutto una volta che i biscotti si sono raffreddati.
La ricetta è tratta dal blog di Teresa Insero, io ho dimezzato le dosi ma la riporto come da originale:

INGREDIENTI

Farina 00 500 g
Ammoniaca per dolci 10 g
Uova 2 
Tuorli 1
Latte 30 g
Zucchero semolato 150 g
Olio di oliva leggero 100 g (io ho usato olio di mais)
Buccia di limone grattugiata

PROCEDIMENTO

Mettere in planetaria uova, tuorlo, zucchero e olio e mescolare con la frusta K. Aggiungere la buccia di limone e l'ammoniaca sciolta nel latte. Incorporare la farina e impastare velocemente. Stendere l'impasto dello spessore di mezzo centimetro, ritagliare dei rettangoli, incidere con il dorso di una forchetta e cospargere con una miscela di acqua e zucchero. Posizionare sulla placca ricoperta di carta forno ben distanziati perché in cottura crescono molto e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 13 minuti. Sfornare e far raffreddare su una gratella.




Buoni da mangiare anche così, sono ottimi se inzuppati nel cappuccino!!!


News

Biscotti ragnetti