mercoledì 31 agosto 2016

Crumble alle prugne

Come dolce l'ho sempre sottovalutato, però devo dire che il crumble alle prugne non è male. Poi le prugne in questo periodo sono troppe, arrivano dal giardino di mio padre, e qualcosa mi devo pur inventare per consumarle. La confettura la prepara lui e intanto qui faccio qualche esperimento nuovo.


INGREDIENTI

10 prugne tagliate a dadini
3 cucchiai di zucchero semolato
1/2 cucchiaino di cannella in polvere

Burro 65 g
Zucchero semolato 65 g
Farina 00 100 g
Lievito  in polvere 2 g

PROCEDIMENTO

Preparare il crumble mescolando in planetaria il burro con lo zucchero, aggiungere la farina e il lievito setacciati. Formare delle grosse briciole con le mani e mettere in frigo per almeno 2 ore.
Trascorso questo mettere le prugne in padella con lo zucchero e far caramellare per circa 5 minuti.
Imburrare degli stampini in ceramica, versare le prugne e ricoprire con il crumble. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti fino  a quando la superficie sarà ben dorata.


Si dovrebbe servire tiepido ma con questo caldo va benissimo anche freddo magari accompagnato da una pallina di gelato alla vaniglia!


3 commenti:

  1. E tu sforni queste opere d'arte e le nascondi al tuo fratellino??? Questi crumble mi fanno venire proprio l'acquolina. Vabbè, ho capito, devo chiedere a mamma di farne un "pezzotto". Mandale la ricetta semplificata che lei più in là della crema con la gallette non va ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma daiiiiiii!!! Ha fatto anche la chiffon cake! Questa in confronto è una passeggiata:)

      Elimina
  2. A.A.A. Cercasi torta per mercoledì 14. C'ho ospiti a casa ;-)

    RispondiElimina

News

Cupcakes per sweet table