Visualizzazione post con etichetta torta paradiso. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta torta paradiso. Mostra tutti i post

venerdì 28 marzo 2014

Chiffon Cake...paradisiaca!!!

Di nuovo questa torta, lo so è un tormento ma è davvero troppo buona. I miei bimbi l'adorano, tutti la chiedono e io potrei mangiarla davvero tutti i giorni!!!
La ricetta è sempre la stessa, oramai collaudata, l'ho presa da Cookaround e la trovate in questo post. Questa volta però ho fatto una variazione golosa.


L'ho tagliata in 3 strati e farcita con una crema al latte.

INGREDIENTI CREMA AL LATTE

200 g di panna fresca zuccherata
2 cucchiai di miele
50 g di latte condensato

PROCEDIMENTO

Montare la panna, aggiungere prima il miele piano piano e poi il latte condensato. Mescolare fino ad ottenere una crema omogenea. 

Per comporre la torta ho messo il primo strato in un piatto da portata, con l'aiuto della sac a poche ho farcito con uno strato di crema al latte, poi ho messo un altro strato di torta, uno di crema e infine ho chiuso con l'ultimo strato di torta. Un'abbondante spolverata di zucchero  a velo vanigliato e poi in frigo per qualche ora in modo che la crema diventi fredda creando un bel contrasto con la torta soffice e delicata.


 Così sembra davvero una torta paradiso!!!!

“Con questa ricetta partecipo al contest di Una Fetta Di Paradiso “Keep calm and present your paradise”

 SE DESIDERATE PARTECIPARE AL MIO ULTIMO CONTEST, CLICCATE SULL'IMMAGINE SOTTOSTANTE
“Con questa ricetta partecipo al contest di Una Fetta Di Paradiso “Keep calm and present your paradise”.
- See more at: http://www.leleccorniedimaria.blogspot.it/2013/04/crostata-di-frutta.html#sthash.zP2TRuPc.dpuf
“Con questa ricetta partecipo al contest di Una Fetta Di Paradiso “Keep calm and present your paradise”.

- See more at: http://www.leleccorniedimaria.blogspot.it/2013/04/crostata-di-frutta.html#sthash.zP2TRuPc.dpuf
“Con questa ricetta partecipo al contest di Una Fetta Di Paradiso “Keep calm and present your paradise”.

- See more at: http://www.leleccorniedimaria.blogspot.it/2013/04/crostata-di-frutta.html#sthash.zP2TRuPc.dpuf

giovedì 26 maggio 2011

Tortine paradiso alla violetta

Inizia a fare davvero caldo e qualcosa di fresco a fine pasto ci sta proprio bene.
Così ho pensato di preparare una torta paradiso e di renderla un pò speciale con qualche piccola decorazione.



La ricetta è un classico della pasticceria che però ho velocizzato un pò grazie all'aiuto del Bimby.

Per la base:

300 g di fecola di patate
300 g di zucchero
200 g di burro a temperatura ambiente
6 uova
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale

Per la guarnizione:

250 g di panna da montare
1 cucchiaio di miele
zucchero a velo



Preparazione:
Versare lo zucchero nel Bimby e polverizzarlo per 15 secondi a velocità Turbo.
Aggiungere le uova e mescolare 1 minuto a velocità 5. Aggiungere il burro e far amalgamare 20 secondi a velocità 5 e poi altri 30 secondi a velocità 7.
Aggiungere la fecola, il sale ed il lievito setacciato e mescolare 30 secondi a velocità 5.

Versare il composto in una tortiera di 26 cm imburrata ed infarinata (io ho usato una tortiera quadrata perchè poi dovevo tagliare la torta a quadratini come si vede dalla foto!) e cuocere in forno preriscaldato a 160° per 10  minuti, poi a 180° per 15 minuti e infine a 200° per altri 10 minuti.

E' vero, il procedimento di cottura è un pò scocciante ma ne vale davvero la pena!!!

Una volta raffreddata la torta l'ho trasferita su un piatto da portata, l'ho tagliata a metà e farcita con la panna montata insieme al cucchiaio di miele. Per finire ho tagliato tanti quadratini, li ho cosparsi di zucchero a velo ed ho inserito qualche fiorellino di pasta di zucchero.


Per i fiorellini ho fatto così: ho preparato la pasta di zucchero, l'ho stesa ed ho ritagliato i fiori con uno stampino a 5 punte, ho tagliato poi ogni petalo con una piccola incisione al centro in modo da renderli più simili a quelli delle violette ed ho lasciato asciugare per un giorno.
Poi ho dipinto i petali con un pennellino sfumando il colore viola e ho lasciato asciugare un altro giorno.
Infine ho fatto il semino con piccole gocce di glassa reale gialla.

Ah....dimenticavo!!!! I fiori li ho preparati in anticipo! La torta non poteva certo aspettare tutto questo tempo!!!

News

Cupcakes per sweet table