Visualizzazione post con etichetta farro. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta farro. Mostra tutti i post

Biscotti vegan

Prima o poi dovevo farli anch'io dei biscotti vegan. Questa ricetta tratta dal blog Petitpatisserie faceva proprio al caso mio!!! Sono ovviamente senza burro, latte e uova...lo zucchero utilizzato è quello integrale di canna e la farina è di farro.
Ho leggermente modificato la ricetta e, al posto delle gocce di cioccolato, ho messo della pasta di mandarino che conferisce un ottimo aroma.



INGREDIENTI

Farina di farro 150 g
Zucchero integrale di canna 50 g 
Olio di semi 40 ml
Latte di riso 50 ml
Lievito in polvere 8 g
Pasta di mandarino 20 g

PROCEDIMENTO

Mescolare la farina, lo zucchero ed il lievito. Aggiungere l'olio ed il latte e mescolare ancora fino ad ottenere un composto compatto. Aggiungere la pasta di mandarino e amalgamare bene. Formare delle palline da 20 g, disporle su una teglia ricoperta di  carta forno e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti.


Sono sincera, ero molto scettica su questa ricetta e invece mi sono ricreduta. Sono davvero buonissimi!!!




Torta di mele con mandorle e bergamotto

La torta di mele è per me il confort food per eccellenza, qui sul blog non so più quante versioni ce ne sono ma, nonostante ciò, continuo sempre a provare nuove varianti. Questa è molto particolare, fatta con mela annurca (tipica della mia regione e proveniente direttamente dal giardino di mio padre!), farina di mandorle e farina di farro, zucchero di canna e qualche goccia di olio essenziale di bergamotto che le conferisce un aroma fresco e avvolgente...



INGREDIENTI

Burro morbido 110 g
Zucchero di canna 150 g
Uova intere 2
Farina 00 110 g
Farina di farro 50 g
Farina di mandorle 50 g
Lievito per dolci 1 cucchiaino
Sale un pizzico
Mele sbucciate e tagliate a dadini 4 piccole
Olio essenziale di bergamotto 4 gocce
Mandorle tagliate grossolanamente 
Confettura di albicocche 2 cucchiai


PREPARAZIONE

Lavorare con le fruste il burro e lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, unire un uovo alla volta e far incorporare bene. Aggiungere le farine, il lievito, il sale e l'olio essenziale di bergamotto. Mescolare bene fino ad ottenere un impasto omogeneo. Infine incorporare le mele. Versare il composto in una teglia del diametro di 20 cm imburrata e infarinata, ricoprire con le mandorle e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 50-60 minuti. Lasciar raffreddare, toglierla dalla teglia e spennellare con confettura di albicocche leggermente scaldata in microonde.



Questa doveva essere la merendina per la scuola per Chiara e Carlo ma è arrivata a stento al giorno dopo!!!




Biscotti farro e mandarino

Gli agrumi sono i miei frutti preferiti nel periodo autunnale e questa volta ho deciso di usarli per realizzare questi biscotti rustici buonissimi. La farina di farro e lo zucchero di canna conferiscono un aroma davvero particolare, la consistenza è superfriabile....ottimi sia da inzuppare nel te caldo che nel cappuccini ma anche da mangiare da soli per uno spuntino sano e goloso!!!





INGREDIENTI

Farina di farro 250 g
Burro 125 g
Zucchero di canna 100 g
Uova 1
Lievito in polvere 1 cucchiaino
Pasta di mandarino 30 g
Sale 1 pizzico

PROCEDIMENTO

Mettere tutti gli ingredienti nel mixer e impastare velocemente. Ricoprire l'impasto con pellicola e riporre in frigo a riposare per 2 ore. Stendere ad uno spessore di 5 mm e ritagliare delle formine. Disporre su una teglia ricoperta di carta forno, spennellare con poco latte, spolverizzare con zucchero di canna e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti o fin quando risultano dorati.


Ciambella al farro, ricotta e cannella

In questi ultimo mese invernale ci sta ancora bene un dolce che riscalda la giornata con il sapore rustico della farina di farro e il profumo della cannella. La ricetta è tratta dal blog Ribes e Cannella e, come al solito, l'ho un po' modificata. Il risultato è soddisfacente ma ci sono un paio di cose da migliorare (vedi dopo)...



INGREDIENTI

ricotta 150 g
zucchero di canna 50 g
zucchero semolato 50 g
olio di semi 150 ml
latte 50 ml
uova 4
farina di farro 250 g
fecola 80 g
cannella in polvere 1 cucchiaio
mandorle 1 manciata
uvetta sultanina gialla (golden raisin) 1 manciata
lievito per dolci 1 bustina


PROCEDIMENTO

Mescolare la ricotta con lo zucchero, aggiungere le uova e sbattere il composto. Unire la cannella, l'olio e il latte. Infine incorporare le farine e il lievito e per ultimo aggiungere la frutta secca leggermente infarinata. Versare in uno stampo per ciambella e cuocere a 180°C per 40 minuti.


Come dicevo all'inizio ci sono un paio di cose da rivedere secondo il mio parere: prima di tutto la ciambella non è molto dolce quindi aggiungerei almeno altri 50 g di zucchero e poi forse è meglio spezzare la farina di farro con metà farina 00 per rendere il dolce più soffice.

Torta di mele e farro

E con questa pioggia una bella torta di mele ci sta proprio bene. Questa poi con farina di farro e zucchero di canna è morbida e avvolgente proprio come piace a me. La ricetta originale l'ho presa da un blog molto carino (La tana del coniglio) ma poi, come faccio quasi sempre, l'ho modificata a modo mio. Le mele ovviamente sono del giardino di papà, 100% biologiche!!!




INGREDIENTI


burro morbido 110 g
zucchero di canna 150 g
2 uova a temperatura ambiente
farina 00 110 g
farina di farro 100 g
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiaino di zenzero in polvere
3 mele
3 cucchiai di gelatina di albicocche (facoltativo)



PROCEDIMENTO

Imburrare ed infarinare una teglia di 20 cm di diametro. Sbucciare le mele e tagliarle a fettine. Con la planetaria lavorare il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere una crema. Aggiungere un uovo per volta ed amalgamare bene il composto. Aggiungere quindi le farine, il lievito, le spezie ed il sale e lavorare l'impasto con una spatola fino a renderlo omogeneo. Aggiungere le mele e distribuirle nel composto. Versare nella teglia  e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 45 minuti. La torta deve rimanere umida data la presenza delle mele.
Far raffreddare e lucidare con la gelatina di albicocche.



Il profumo che si sprigiona dal forno è indescrivibile: la farina di farro, lo zucchero di canna e le spezie rendono questo dolce davvero particolare, un'ottima alternativa alla classica torta di mele.




News

Un'isola di biscotti!

Ancora biscotti dipinti a mano direttamente su pasta frolla (senza pasta di zucchero)....uno scoglio e 2 palme, una piccola isola tutta da m...