Visualizzazione post con etichetta dolci al bicchiere. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta dolci al bicchiere. Mostra tutti i post

domenica 8 gennaio 2017

Bavarese al bergamotto

Un piccolo dessert che ho portato a casa di amici per una cena. In questi giorni pieni di dolci e abbuffate ci voleva una cosa semplice, un dolcetto leggero e delicato e questa è stata proprio un'idea azzeccata.
Piccole monoporzioni di bavarese al bergamotto (ho comprato l'olio essenziale per uso alimentare...buonissimo!!!) guarnite con frutti rossi.



INGREDIENTI

latte intero 250 g
panna fresca 500 g
tuorli 100 g
zucchero semolato 50 g
gelatina in fogli 5 g
olio essenziale di bergamotto 3 gocce
buccia di limone grattugiata fine 5 g

PROCEDIMENTO

Portare a quasi a bollore il latte con 250 g di panna fresca e la buccia di limone. Versare sui tuorli leggermente sbattuti con lo zucchero e stemperare  bene. Rimettere il composto sul fuoco e cuocere fino alla temperatura massima di 84°C (per evitare che l'uovo coaguli!!!).
Aggiungere la gelatina fatta rinvenire in acqua e ben strizzata. Mescolare bene per scioglierla tutta. A questo punto far raffreddare velocemente il composto (si può usare una bacinella riempita di acqua e ghiaccio) fino a 25°C. Aggiungere le gocce di olio essenziale e il resto della panna semimontata. Versare nelle coppette e riporre in frigo fino a che il composto si addensa. Decorare a piacere.






domenica 6 novembre 2016

Dolce in barattolo....

Per festeggiare l'onomastico del più grande fan della panna cotta, ovvero mio fratello, ho preparato questi barattolini: panna cotta alla vaniglia, ganache al cioccolato fondente, pere sotto vuoto cotte a bassa temperatura e crumble alla cannella.
Detto così sembra difficile ma in realtà basta fare le preparazioni il giorno prima, inserire la panna cotta e la ganache nei bicchieri e poi comporre il dolce prima di servirlo.



INGREDIENTI

Panna cotta alla vaniglia

panna fresca 400 g
latte intero 100 g
zucchero 100 g
1 bacca di vaniglia
sale 3 g
gelatina in fogli 8 g
acqua 40 g

Ganache al cioccolato fondente

panna fresca 100 g
cioccolato fondente 70% 100 g

Composta di pere

pere 3
1 bacca di vaniglia

Crumble alla cannella

burro 80 g
zucchero scuro di canna Alcenero 40 g
sale  1 g
cannella mezzo cucchiaino
semola per frolla SelezioneCasillo 100 g




PROCEDIMENTO

Per prima cosa preparare la panna cotta: in un pentolino inserire il latte, la panna, il sale e la bacca di vaniglia e scaldare il tutto. Intanto idratare la gelatina in acqua. Versare lo zucchero nella panna e farlo sciogliere completamente. Scaldare leggermente la gelatina idratata e strizzata nel microonde. Versare la gelatina nella panna, dopo aver eliminato la bacca di vaniglia. Dividere nei barattolini (io ne ho realizzati 5) e mettere in frigo a rassodare.
Preparare la ganache: portare la panna ad ebollizione e versare il cioccolato tagliato a pezzetti. Mescolare fino al completo scioglimento. Una volta raffreddata, con una sac a poche distribuire un sottile strato di ganache sulla panna cotta che intanto si sarà rassodata.
Tagliare le pere a cubetti e inserirle in un sacchetto per il sotto vuoto insieme alla bacca di vaniglia. Dopo aver praticato il vuoto, cuocere le pere a 85°C per 30 minuti. Raffreddare rapidamente e conservare in frigorifero.
Infine preparare il crumble: mescolare il burro con lo zucchero di canna e il sale. Aggiungere la semola e la cannella e impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Formare un panetto e metterlo in frigo per un'ora. Estrarre dal frigo, formare delle briciole e cuocere su una placca ricoperta di carta forno a 160°C in forno ventilato per circa 20 minuti.
Prima di servire, riprendere  i barattoli e inserire uno strato di pere e uno di crumble ridotto in briciole molto piccole.


E con questo dolce, oltre ad aver accontentato il festeggiato, ho fatto anche qualche esperimento. Prima di tutto la cottura sotto vuoto delle pere, con la macchina per il sottovuoto regalata a mio marito. Poi per il crumble ho utilizzato una ricetta di Leonardo Di Carlo ma ho sostituito la farina con la semola per frolle SelezioneCasillo, ottenendo un effetto ancora più friabile...davvero ottimo!!!




martedì 5 aprile 2016

Bicchierini fragole, mascarpone e pan di spagna al cacao

I miei bambini sono incredibili, a casa mangiano ogni tipo di dolce fatto da me, biscotti, brioches, torte, crostate etc., diciamo che la merenda o il fine pasto non mancano mai!!! Poi andiamo una sera a cena fuori e loro ovviamente chiedo il dolce: un bicchiere con crema al mascarpone, fragole e cioccolato....praticamente lo divorano e da quel momento questo è il dolce più buono del mondo...come non ne hanno mai mangiato in vita loro. Possibile????????????
Ok, io non mi arrendo e ovviamente preparo la mia versione...



Il pan di spagna lo avevo già (fatto per una torta foresta nera per mio fratello!), le fragole le hanno comprate Chiara e Carlo andando a fare la spesa con il papà, restava solo la crema al mascarpone e ho optato per la famosa Camy Cream.


INGREDIENTI

250 g di mascarpone
125 g di panna fresca
80 g di latte condensato in tubetto

PROCEDIMENTO

Montare il mascarpone aggiungendo il latte condensato a filo,  A parte montare la panna e aggiungerla delicatamente al mascarpone. La crema è pronta!!!


A questo  punto per montare il dolce ho coppato dei dischetti di pan di spagna e li ho messi sul fondo dei bicchieri. Ho bagnato con un pochino di succo di fragole, poi ho aggiunto la crema al mascarpone e le fragole e ho ripetuto gli strati. Piccola decorazione con un pezzetto  di pan di spagna e mezza fragola e il gioco è fatto...


Il verdetto? "Mamma lo hai fatto più buono di quello del ristorante!!!"...E vai!!!! Ho vinto la sfida!!!!.....sono soddisfazioni!!!!

News

Torta soffice al latte di cocco