Visualizzazione post con etichetta arancia. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta arancia. Mostra tutti i post

mercoledì 21 giugno 2017

Cassata in versione moderna

Piccole semisfere di cassata siciliana su dischetti di marquise al cacao. Questi sono i dolcetti che ho preparato per l'onomastico di Gigi...




Per realizzare la ricetta occorre un disco di marquise al cacao (qui sul blog), mentre per la crema di ricotta ho bilanciato io la ricetta.

INGREDIENTI

ricotta di pecora 500 g
zucchero semolato 180 g (anche di più,,,dipende dai gusti)
panna fresca 200 g
cioccolato fondente 70% 100 g
scorza di arancia candita tagliata a cubetti 40 g

PROCEDIMENTO

Setacciare la ricotta, aggiungere lo zucchero e mescolare bene. Montare la panna, incorporarla delicatamente alla ricotta, aggiungere il cioccolato tagliato in scaglie e la scorza d'arancia. Inserire il composto in una sac a poche e riempire delle semisfere di silicone. Coprire con pellicola e mettere in freezer per almeno 8 ore. Intanto preparare la marquise seguendo il procedimento indicato. Con l'aiuto di un coppapasta tagliare dei dischetti di marquise dello stesso diametro delle semisfere. Smodellare la crema di ricotta e poggiarla sui dischetti, decorare a piacere con scorzette d'arancia.





giovedì 29 dicembre 2016

Pan d'arancio

Un dolce siciliano che non conoscevo, profumatissimo e davvero semplice da preparare. Basta infatti inserire tutti gli ingredienti in un cutter (io nel Bimby), anche l'arancia tutta intera con la buccia...a patto ovviamente che sia biologica!!!


INGREDIENTI

farina 300 g
zucchero semolato 250 g
uova 3
olio di semi 100 ml
latte 120 ml
lievito per dolci una bustina
sale un pizzico
1 arancia con tutta la buccia

PROCEDIMENTO

Inserire nel mixer l'olio di semi, il latte e l'arancia fatta a pezzi e privata dei semi e frullare il tutto. Aggiungere le uova e lo zucchero e il sale e frullare nuovamente. Infine inserire la farina e il lievito setacciati e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. Cuocere in uno stampo imburrato e infarinato in forno preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti.



Un dolce facilissimo, ottimo per la colazione e la merenda. Anche in questi giorni di festa, pienissimi di dolci, una fettina al profumo d'arancia non guasta!!!





sabato 10 dicembre 2016

Morbidissimo all'arancia

Oggi è il mio onomastico e ho provato a fare  questo dolce visto qualche giorno fa in una trasmissione televisiva (DettoFatto). La base è un cake all'arancia, la copertura originale era cioccolato e amaretti ma io li ho sostituiti con mandorle tritate e, infine, la crema è semplicemente panna fresca montata con mascarpone e aromatizzata con pasta d'arancia (in mancanza di arance bio da grattugiare!!!).
Premetto che la torta è molto buona ma, secondo me, c'è un problema per la conservazione: l'impasto è molto ricco di burro che in frigo tende ad indurire, quindi in linea di principio dovrebbe essere conservata a temperatura ambiente (tipo la caprese), ma ciò non è possibile per la presenza della panna e del mascarpone che invece devono essere conservati in frigo...quindi la cosa giusta da fare è decorarla con la crema solo al momento di servirla!




INGREDIENTI

Cake all'arancia

burro 220 g
zucchero 180 g
farina 00 180 g
fecola di patate 80 g
arancia candita tagliata finemente 120 g
panna fresca 50 g
uova intere  4
lievito in polvere 9 g
sale fino 2 g
bacca di vaniglia 1

Glassa 

cioccolato fondente 70% 250 g
olio di semi 50 g
mandorle in granella 100 g

Crema all'arancia

panna fresca 200 g
mascarpone 50 g
pasta d'arancia o buccia grattugiata di un'arancia bio

PROCEDIMENTO

Preparare il cake all'arancia: nella planetaria lavorare il burro a pomata con lo zucchero, il sale e i semi di vaniglia. Aggiungere l'arancia candita e mescolare. Aggiungere le uova poco per volta, alternandole alla panna. Infine inserire le polveri precedentemente setacciate e incorporare all'impasto. Inserire in una teglia da 24 cm imburrata e infarinata e cuocere per circa 30 minuti in forno preriscaldato a 180°C .
Per la glassa sciogliere il cioccolato al microonde e portarlo ad una temperatura di 45°C. Aggiungere l'olio e la granella di mandorle. Mescolare bene e glassare la torta quando  è fredda.
Per la crema, inserire tutti gli ingredienti in planetaria e montare. Mettere il composto in una sac a poche e decorare la torta.
Con la glassa rimanente, una volta solidificata, si possono coppare dei dischetti per la decorazione. 







giovedì 24 novembre 2016

Biscotti solo albumi con pistacchio e arancia

E concludiamo questa settimana di biscotti con una ricetta semplice semplice che aveva un duplice scopo:  1. Consumare gli albumi rimasti in frigo...perché in freezer ormai non ho più spazio!!!
2. Fare un dolcetto con le prime arance dell'anno!!!




INGREDIENTI

albumi 4
farina 00 100 g
amido di mais 55 g
zucchero a velo 100 g
burro 100 g
sale un pizzico
granella di pistacchi q.b.
buccia d'arancia grattugiata finemente

PROCEDIMENTO

Sciogliere il burro in microonde, versare la farina, la fecola, lo zucchero e il sale e amalgamare bene. Sbattere leggermente gli albumi e mescolare con l'altro impasto. Versare la granella di pistacchi, la buccia d'arancia e girare ancora il composto. Versare a cucchiaini su una teglia ricoperta di carta forno. Cuocere in forno preriscaldato  a 180° C per circa 15 minuti o finché non saranno ben dorati.



All'uscita dal forno risultano morbidi ma raffreddandosi diventano croccanti. Ottimi da servire con una tazza di te o magari accompagnati da un'ottima crema inglese.





venerdì 11 marzo 2016

Dolcetti cioccolato, arancia e fave di cacao

Ogni tanto...o forse è meglio dire spesso, acquisto prodotti per la pasticceria che ho intenzione di usare ma poi li dimentico in dispensa...cioè li vedo che sono lì e che mi chiamano ma io rimando finchè si accende la lampadina e decido di sperimentare.
Così quel bellissimo sacchetto di fave di cacao ha trovato la sua fine in questi dolcetti davvero sorprendenti!!!



INGREDIENTI

100 g di zucchero
la buccia di 2 arance grattugiata
220 g di cioccolato fondente al 70%
100 g di burro
30 grammi di fave di cacao ridotte in granella
2 uova
200 g di farina 00
7 g di lievito per dolci
un pizzico di sale


PROCEDIMENTO

Sciogliere il burro con il cioccolato nel forno a microonde. Intanto montare lo zucchero e le uova. Aggiungere la buccia d'arancia, il sale e infine il composto di burro e cioccolato e le fave di cacao. Mescolare e incorporare la farina e  il lievito precedentemente setacciati. Coprire il composto con pellicola alimentare a contatto e mettere in frigo per un paio d'ore.
Estrarre dal frigo, prelevare piccole quantità di impasto e formare delle palline tutte uguali (io 20 g ognuna), rotolarle nello zucchero semolato e disporle su una teglia ricoperta di carta forno.
Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 13-15 minuti.
Far raffreddare su una gratella.


Per me che amo l'abbinamento arancia-cioccolato sono davvero il massimo! Poi la granella di fave di cacao conferisce un tocco di croccantezza che ci sta davvero bene.


venerdì 26 febbraio 2016

Sacher all'arancia

Questa settimana c'era una torta ricorrente in molti post su Facebook, su molti blog che seguo, nelle immagini che guardo su Instagram...una vera e propria persecuzione!!! Così alla fine l'ho preparata anch'io ma in una versione un po' diversa da quella classica con confettura di albicocche. Io ho usato marmellata di arance amare per farcire e ho decorato con la scorza d'arancia candita da me.
Inoltre, nell'impasto ho inserito la buccia di arancia grattugiata sfruttando le ultime arance disponibili in questo periodo nel giardino dei miei suoceri.
La base che ho usato è quella della torta Sacher di Ernst Knam, mentre per la glassa ho scelto una ricetta suggerita da LuCake...facile e lucidissima!!!



INGREDIENTI (per una tortiera da 28 cm)

  • 150 g cioccolato fondente 55 % a pezzetti
  • 6 tuorli
  • 6 albumi
  • 130 g burro
  • 40 g zucchero a velo
  • 2 g sale
  • 1 bacca di vaniglia 
  • 180 g zucchero semolato
  • 130 g farina 00
  • Buccia di 2 arance grattugiata
  • 300 g marmellata di arance amare
  • Burro e farina per lo stampo

Per la glassa

300 g di cioccolato fondente tagliato in pezzetti piccoli
250 g di panna fresca
50 g di glucosio



 PROCEDIMENTO

Raccogliere il cioccolato fondente in una ciotola; quindi farlo fondere al microonde.
In una terrina, montare con una frusta il burro con lo zucchero a velo, il sale, la buccia d'arancia e la vaniglia. Quando il composto é ben amalgamato, unire un po’ alla volta i tuorli leggermente sbattuti, mescolare e aggiungere il cioccolato fuso.
A parte, in una ciotola ampia, montare a neve con una frusta gli albumi insieme allo zucchero e unirli delicatamente all’impasto, infine aggiungere la farina. Mescolare con cura fino ad ottenere un impasto omogeneo. Versare il tutto in uno stampo imburrato e infarinato e riporre nel forno preriscaldato a 175° C per circa 35-40 minuti. 
Sfornare la torta e lasciarla raffreddare; quindi toglierla dallo stampo, capovolgendola delicatamente. Tagliarla a metà in senso orizzontale con un coltello sottile a sega in modo da ottenere 2 dischi.
Con una spatola stendere uno strato di marmellata sul primo disco e chiudere la torta con il secondo disco. Spalmare la marmellata anche sui bordi e tutta la superficie della torta.

Per la glassa, portare ad ebollizione la panna con il glucosio. Versare sul cioccolato per farlo sciogliere completamente. Portare la glassa ad una temperatura di 30°C e glassare la torta dopo averla messa su una gratella per dolci.
Decorare a piacere...io con le mie scorzette, oppure con la glassa rimasta, aspettare che si raffreddi e si addensi ulteriormente e procedere con la classica scritta.


Con questa dose ho preparato 2 torte piccole (una da 20 cm e l'altra da 15 cm).
La grande la mangeremo domani sera per una cena...se riusciamo ad organizzare perchè ormai sono 3 settimane che rimandiamo a causa di influenze varie. L'altra è un regalo!!!


domenica 31 gennaio 2016

Biscotti morbidi all'arancia

Sto diventando fissata ma i biscotti confezionati a colazione non riesco proprio più a mangiarli, così appena vedo una ricetta carina la devo provare. Questa settimana è toccato ai biscotti morbidi all'arancia direttamente dal blog  millefrolle della mia amica/collega di corso Gambero Rosso  Rachele...




INGREDIENTI

300 g di farina
90 g di zucchero
90 g di burro
1 uovo
buccia grattugiata di un'arancia 
succo di un'arancia
8 g di lievito
un pizzico di sale

zucchero semolato
zucchero a velo

PROCEDIMENTO

Mettere tutti gli ingredienti in planetaria e lavorare per qualche minuto. Lavorare ancora con le mani fino ad ottenere un impasto morbido ma consistente e non appiccicoso. Formare dei rotolini e tagliare a pezzetti. Arrotolare tra le mani in modo da ottenere delle palline. Passarle prima nello zucchero semolato e poi nello zucchero a velo.
Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 12-15 minuti



Come aggiunta personale ho messo un pochino di pasta di limone e di pasta di mandarini preparate da me che danno un aroma ancora più intenso a questi buonissimi dolcetti.


Ho avuto solo un piccolo problema con l'impasto....era troppo molle e ho dovuto aggiungere altra farina ma penso dipenda dal fatto che l'arancia che ho usato aveva troppo succo! Magari la prossima volta ne aggiungo un pochino alla volta.

...altro piccolo problema da non sottovalutare....creano dipendenza!!!!!

Grazie Rachele!!!

venerdì 9 gennaio 2015

Cake morbida al cioccolato e scorza di arancia candita

Devo dire che a me non piacciono molto i canditi, o meglio non mi piacciono quelli che si comprano perché alla fine non sanno davvero di nulla, sembrano più delle caramelle gommose che con la frutta non ha nulla a che vedere. Ma le scorzette di arancia caramellate che ha preparato mio marito (con le arance bio di papà!) sono tutta un'altra storia!!!
L'idea era quella di usarle per preparare delle brioches ma poi non ho trovato gli ingredienti che mi servivano e quindi ho optato per questo dolce al cioccolato fondente rielaborato mettendo insieme varie ricette già sperimentate.
E, si sa, il cioccolato con l'arancia è un binomio perfetto.





INGREDIENTI

200 g di cioccolato fondente
200 g di burro
60 g di farina
170 g di zucchero
4 uova
1 pizzico di sale
150 g di scorzette candite
3 cucchiai di liquore all'arancia



PROCEDIMENTO

Sciogliere il cioccolato fondente al microonde, aggiungere il burro e far sciogliere bene. Montare i rossi con lo zucchero, aggiungere la farina setacciata, il liquore all'arancia e incorporare il composto di cioccolato e burro. Infine aggiungere le scorzette d'arancia tagliate a cubetti e leggermente infarinate (per non farle affondare nel dolce) e gli albumi montati a neve con un pizzico di sale.
Cuocere per circa 45 minuti in forno preriscaldato a 175°.
Sfornare il dolce, capovolgerlo su un piatto e, dopo averlo fatto raffreddare, spolverizzare con zucchero a velo e guarnire con qualche scorzetta candita.

Ed eccole qui le scorzette d'arancia...




Sono buone anche da mangiare così ma in questo dolce sono davvero buonissime!!!!




Con questa ricetta partecipo al contest "Cioccolato e...agrumi" di lastufaeconomica.


Cioccolato e agrumi

venerdì 21 giugno 2013

cassatine e tartufi cioccolato e arancio

Per l'onomastico di mio marito ho preparto ben 2 dolcetti: le cassatine napoletane e dei tartufi al cioccolato e scorzetta di arancio.
Le cassatine sono fatte con una base di pan di spagna classico, farcite con una crema preparata con ricotta di pecora, scaglie di cioccolato, zucchero e un pò di maraschino. Alla fine le ho decorate con glassa reale e un pò di canditi.


Eccole da vicino:


E poi i tartufi...preparati sciogliendo 300 g di cioccolato fondente con 150 g di panna a bagnomaria. Ho messo nel composto delle scorzette di arancia candita e ho lasciato raffreddare per 2 h in frigo. Una volta solidificato ho formato le palline, le ho rotolate nel cacao e messe nei pirottini:



Buon onomastico amore mio!!!
PS. Tra poco parto ma torno presto....promesso!

domenica 16 settembre 2012

Torta alla marmellata di arance e gocce di cioccolata

Un titolo lunghissimo per questo post ma è il solo modo per indicare questa torta.
La ricetta l'ho presa da questo bellissimo blog ma in corso d'opera mi sono accorta di non avere tutta la quantità di olio di semi indicato dalla ricetta e così ne ho messi solo 50g ma il risultato è stato ottimo comunque!


Come marmellata ho usato quella che prepara mio padre con le arance del suo giardino, è un pò amara ma in questa torta ci sta benissimo.
In questa foto si vede l'interno (insomma...ha piovuto tutto il pomeriggio e non sono riuscita a fare di meglio!):


L'idea particolare è che la marmellata si mischia all'impasto e le dà un gusto molto ricco.
Torta da rifare sicuramente!!!

News

Biscotti ragnetti