Visualizzazione post con etichetta Natale. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Natale. Mostra tutti i post

Biscotti Speculoos

Come promesso ecco la ricetta dei biscotti Speculoos, tipici del Belgio, che vengono portati in dono ai bambini il 6 Dicembre quando ricorre la festa di San Nicola. Io non ne avevo mai sentito parlare prima di aver letto la ricetta del Pomme d'Or e, visto che in Italia non si vendono, per realizzare questa ricetta che prevede l'uso della "patee di speculos", sono partita proprio da questi biscotti...




INGREDIENTI

Farina 00 300 g
Zucchero di canna 250 g
Uova 1
Burro 200 g
Lievito per dolci 1 cucchiaino
Sale 1 pizzico
Cannella macinata 1 cucchiaino
Chiodi di garofano macinati 1/2 cucchiaino
Cardamomo 1 pizzico
Zenzero 1 pizzico
Noce moscata 1 pizzico
Pepe bianco un pizzico

PREPARAZIONE

Setacciare la farina con il lievito ed il sale. Far fondere il burro, aggiungere lo zucchero, l'uovo e le spezie. Amalgamare il composto con la farina. Coprire con pellicola e lasciar riposare in frigo per 12 ore. Stendere l'impasto fino allo spessore di 3 mm, ritagliare i biscotti e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti.



E a questo punto posto anche la ricetta della pasta di speculoos...peccato che non sono riuscita a fare le foto...

Patee di speculoos

INGREDIENTI

Speculoos 150 g
Miele 60 g
Zucchero di canna 30 g
Latte 100 ml
Olio di semi di mais 20 g
Cioccolato bianco 90 g

PREPARAZIONE

Frullare i biscotti in modo da ridurli in povere, versarli in una ciotola insieme al cioccolato ridotto in pezzetti piccoli. Scaldare il latte con il miele e lo zucchero e versare il composto sui biscotti. Mescolare finché il cioccolato si è sciolto completamente e infine aggiungere l'olio. Versare la crema in un vasetto pulito e lasciar raffreddare.


I biscotti sono spettacolari, praticamente un pan di zenzero ma molto più crocccante....la crema invece presenta un grosso problema: crea dipendenza!!!!



Buon 2018!!!

E anche quest'anno sta per terminare, un anno che ha portato un grande dolore ma anche tante soddisfazioni. E' per questo che i miei auguri non li faccio a tutti ma solo a chi ha il coraggio di cambiare, di affrontare le difficoltà, di cadere e di rialzarsi, a chi porta avanti le sue idee rispettando gli altri, a chi crede nelle piccole cose e non calpesta i sentimenti altrui. Gli auguri li faccio alle persone che mi sono care, alla mia famiglia, ai miei bambini e anche a me stessa!!!




L'augurio più grande è quello di poter rileggere questo post l'anno prossimo pensando di aver raggiunto tutti gli obiettivi che mi sono prefissa e...chissà, magari di aver anche realizzato il mio piccolo sogno!!! Buon 2018!





Aspettando Natale...

Oggi è il giorno della Vigilia, il giorno dell'attesa, dei preparativi, dei regali...quel giorno che i bambini stanno aspettando da tanto e allora tanti auguri a tutti!!!




Come sempre, quando acquisto un nuovo attrezzo per il cake design, lo devo provare!!! Qui ho sperimentato sia il tappetino con la trama effetto lana, sia l'attrezzo per fare i fiocchi....semplicemente fantastici!!!



Alberelli di Natale!!!

Ancora biscotti, ormai siamo quasi a Natale e nell'ultimo mese non so più quanti ne ho preparati. Questi sono davvero semplici ma a me piacciono tanto...



Gingerbread man!!!!

Potevano mancare quest'anno gli omini di pan di zenzero? Ovviamente no!!! Se poi è Carlo che mi li chiede allora si devono fare!!! Ho trovato  questa ricetta e le foto mi hanno colpito perché gli omini erano belli cicciotti come piacciono a me. Ho provato e, in effetti, il risultato è proprio quello che cercavo...oltre al sapore buonissimo mi piacciono proprio perché in  cottura crescono un po' e diventano ancora più simpatici...



INGREDIENTI

Miele 70 g
Zucchero di canna 100 g
Burro 100 g
Buccia di un limone grattugiata fine
Zenzero in polvere 2 cucchiaini
Cannella in polvere 1 cucchiaini
Noce moscata 1 pizzico
Chiodi di garofano macinati 1 pizzico
Bicarbonato di sodio 1/2 cucchiaino
Farina 00 250 g
Sale 2 g
Uovo intero 1/2

PROCEDIMENTO

In un pentolino scaldare il miele, lo zucchero, il burro, il limone e le spezie. Quando lo zucchero è completamente sciolto aggiungere il bicarbonato e lasciar intiepidire il composto. Setacciare la farina, aggiungere il sale e, in planetaria, incorporare il composto precedentemente ottenuto. Incorporare anche l'uovo. Coprire l'impasto con pellicola e mettere in frigo a raffreddare per un'ora. Stendere ad uno spessore di 4 mm, ritagliare i biscotti e cuocerli in forno preriscaldato a 180°C per 10/12 minuti.


Ovviamente la parte più bella è la decorazione che ho fatto insieme a Chiara e Carlo, lasciandoli liberi di giocare con la ghiaccia reale...
....ora si sente proprio il profumo del Natale!!!






Christmas chocolate and ginger cookies

Biscotti natalizi al cioccolato e zenzero....una vera delizia!!! Tra tutti quelli che ho provato quest'anno, questi sono sicuramente i miei biscotti natalizi preferiti. Sarà per il sapore non molto dolce, sarà per lo zenzero che adoro....mi sono subito pentita di non aver preparato una doppia dose.
La ricetta è di  Csaba della Zorza, le dosi e gli ingredienti sono gli stessi della ricetta originale ma il procedimento che ho seguito non è lo stesso...praticamente ho messo tutto nel Bimby e lavorato come una normale frolla.



INGREDIENTI

Farina 00 360 g
Zucchero di canna 140 g
 Cacao amaro 50 g
Zenzero in polvere 1 cucchiaino
Cannella in polvere 1 cucchiaino
Sale 1 pizzico
Burro 240 g
Uova 2

PROCEDIMENTO

Polverizzare lo zucchero di canna nel Bimby, aggiungere tutti gli altri ingredienti e lavorare velocemente fino ad ottenere un impasto compatto. Coprire con pellicola e lasciar riposare in frigo per almeno 2 ore. Stendere la frolla, ritagliare i biscotti e disporli su una teglia ricoperta di carta forno. Riporre la teglia in frigo per mezz'ora. Cuocere in forno preriscaldato a 170°C per 10-15 minuti. Una volta freddi, decorare a piacere. Io ho usato la ghiaccia reale, ma se ne può fare tranquillamente a meno, sono ottimi anche così.




Panettone di Iginio Massari

Dopo il pandoro non poteva mancare il panettone!!! La ricetta è del maestro Iginio Massari, l'esecuzione di mio marito...come sempre quando si tratta di grandi lievitati. Devo dire che ci sono stati un po' di problemi di lievitazione, probabilmente rallentata dalle temperature rigide di questi giorni e infatti lui non è pienamente soddisfatto del risultato...io e i bambini invece sì!!!!
Davvero buonissimo






La ricetta dettagliata e ben spiegata la trovate sul sito Fables de Sucre. E' vero che non è semplice ma, dopo averlo assaggiato, è impossibile mangiare quello confezionato. Grazie Gigi per tutto l'impegno che metti in questi cose...noi ti vogliamo bene anche per questo!!!



Biscotti decorati con ghiaccia...ormai ci siamo quasi!!!

Eh sì, ormai ci siamo quasi al Natale. Di biscotti ne ho fatti tanti e ancora ne sto preparando, questi sono quelli per la mia nonna. Preparati, decorati, imbustati e inviati a Bari in meno di 48 ore, sono arrivati intatti a destinazione. So che non li mangerà perché dice che sono troppo belli ma non importa, è un piccolo pensiero, una tradizione che è iniziata da qualche anno. Io le invio i miei biscotti da guardare e lei mi manda i suoi roccocò!!!
Buon Natale anche a te nonna Clara...






Zimtsterne...stelline alla cannella!!!

Continua la serie dei biscotti natalizi, questa volta ho preparato le Zimtsterne, un nome praticamente impronunciabile per un biscotto tipico dell'Austria. Si tratta di dolcetti preparati con mandorle e albumi e decorati con glassa.
Li ho messi in delle sfere trasparenti, decorati con un nastrino ed ecco pronto un semplice pensiero natalizio fatto con il cuore!





La ricetta è tratta dal blog Chiarapassion ed è davvero semplicissima!!!

INGREDIENTI

400 g farina di mandorle
200 g zucchero a velo
2 albumi medi
1 cucchiaio di succo di limone
buccia grattugiata di 1 limone
3 cucchiaini rasi di cannella
1/2 cucchiaino di zenzero grattugiato
un pizzico di chiodi di garofano macinati
un pizzico di noce moscata
un po’ di vaniglia
1 pizzico di sale


PROCEDIMENTO

In una ciotola mescolate velocemente la farina di mandorle, la buccia grattugiata del limone, le spezie ed il sale. Montate gli albumi e quando sono ancora spumosi aggiungere il succo di limone e lo zucchero a velo, montate il composto fino a quando non è ben fermo. Unite la meringa al composto secco fate questo operazione lentamente, dovete ottenere un impasto compatto. Magari non serve l’intera dose di meringa, fermatevi quando ottenete un impasto elastico che non si appiccica alle mani. Avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigo almeno 1 ora. Cospargete il piano di lavoro con un po’ di zucchero a velo e stendete l’impasto ad uno spessore di 5mm. Con un tagliapasta a forma di stella ritagliate le stelline e sistematele su di una teglia ricoperta da carta forno. Mettete la teglia possibilmente in frigo per circa 15 minuti mentre portate il forno alla temperatura di 150°. Cuocete i biscotti per circa 15 minuti, sfornateli e fateli raffreddare su di una griglia.




Biscotti renna!!!

Un'idea del web che ho trovato davvero carina e ho deciso di replicare....provate a girare sotto sopra uno stampino per omini di pan di zenzero. Cosa si ottiene? Una renna!!!! Semplicemente geniale...




E, tra un impegno e l'altro, io continuo a sfornare biscotti...stay tuned!!!






Snowball cookies

Questo per me è il mese dei biscotti, sto provando varie ricette che ho salvato di volta in volta e che mi hanno incuriosito. Gli snowball cookies sono dei dolcetti americani senza uova e senza lievito, non si può dire che siano proprio leggeri perché contengono un bel po' di burro ma sono davvero simpatici. Dopo averli assaggiati ho capito perché si chiamano così...praticamente in bocca si disintegrano proprio come le palle di neve...





La ricetta è tratta dal blog Spinkles Dress ed è davvero semplicissima...


INGREDIENTI

Farina 00 300 g
Burro morbido 225 g
Zucchero a velo 70 g
Gocce di cioccolato 100 g
Noci tritate 70 g (in alternativa si possono usare mandorle o nocciole)
Sale 1 pizzico
Zucchero a velo per la decorazione

PROCEDIMENTO

Sbattere il burro con lo zucchero e il sale fino ad ottenere un composto spumoso. Incorporare la farina, le gocce di cioccolato e le noci e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo e leggermente appiccicoso. Formare delle palline da 15 g di impasto e metterle ben distanziate su una teglia ricoperta di carta forno. Mettere la teglia in frigo per un paio d'ore. Cuocere in forno preriscaldato a 200°C per 3 minuti e poi abbassare la temperatura a 170°C e cuocere per altri 10/12 minuti. Una volta sfornati, passarli nello zucchero a velo quando solo ancora caldi. Far raffreddare su una gratella e spolverizzare con altro zucchero a velo.




E con questi biscottini auguro a tutti una buona festa dell'Immacolata!!!




Calza biscotto....aspettando la Befana!

Con questi biscottini ho cercato di coniugare la calza della Befana con qualcosa che potesse piacere a delle bimbe...pensa e ripensa, alla fine ho avuto l'idea dei cristalli di neve che ricordano molto Frozen!
Così aspettiamo l'ultima festa di questo periodo, quella che  oggi è un po' in disuso e che, invece,   da bambina era la più bella perché coincideva con l'arrivo dei regali...





Buona Befana a tutti!!!



News

Brioche con lievito madre

Era davvero da tantissimo tempo che non preparavo queste brioche...le mie brioche preferite. Il nuovo lavoro, gli impegni vari, le preoccup...