Cream Tart

E alla fine ho deciso di farla anch'io...ormai siamo circondati da queste torte dalle forme e i colori più disparati. Io, come prima prova, ho fatto una ciambella, uno zero o una O...insomma una forma semplice perché la cosa che più mi incuriosiva era capire se questa torta, bellissima da vedere, fosse anche facile da tagliare e buona da mangiare!!! La risposta è sì (confermata anche da tutta la mia famiglia), con la ricetta della pasta sablè che ho usato si taglia benissimo ed è davvero ottima.



INGREDIENTI

Farina 00 190 g
Farina di mandorle 25 g
Burro 110 g
Zucchero a velo 70 g
Uova 40 g
 Sale 1 pizzico
Essenza di vaniglia 1 cucchiaino

PROCEDIMENTO

Inserire in planetaria il burro tagliato a pezzetti e la farina e lavorare con il gancio a foglia fino ad ottenere un composto di briciole. Aggiungere lo zucchero, il sale e la farina di mandorle. Infine aggiungere l'uovo e la vaniglia. Lavorare velocemente, dividere l'impasto in 2 parti, appiattirle e avvolgere in pellicola trasparente. Mettere a riposare in frigo per almeno 2 ore. Stendere l'impasto molto sottile (2 mm) e ritagliare le forme desiderate. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 12 minuti. Una volta raffreddata la torta è pronta per essere farcita. Io ho utilizzato una Camy Cream aromatizzata al limone e ho poi decorato con frutti di bosco, fiorellini freschi e meringhette.




Insomma, dopo circa due mesi finalmente sono riuscita a fare questa torta che fa impazzire il web e ne sono davvero soddisfatta!!!


Nessun commento:

Posta un commento

News

Biscotti primo compleanno

Per lo sweet table dei due gemelli ho preparato anche questi biscotti...       E per i bimbi un dolce regalo, un biscotto su ...