Biscotti morbidi all'arancia

Sto diventando fissata ma i biscotti confezionati a colazione non riesco proprio più a mangiarli, così appena vedo una ricetta carina la devo provare. Questa settimana è toccato ai biscotti morbidi all'arancia direttamente dal blog  millefrolle della mia amica/collega di corso Gambero Rosso  Rachele...




INGREDIENTI

300 g di farina
90 g di zucchero
90 g di burro
1 uovo
buccia grattugiata di un'arancia 
succo di un'arancia
8 g di lievito
un pizzico di sale

zucchero semolato
zucchero a velo

PROCEDIMENTO

Mettere tutti gli ingredienti in planetaria e lavorare per qualche minuto. Lavorare ancora con le mani fino ad ottenere un impasto morbido ma consistente e non appiccicoso. Formare dei rotolini e tagliare a pezzetti. Arrotolare tra le mani in modo da ottenere delle palline. Passarle prima nello zucchero semolato e poi nello zucchero a velo.
Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 12-15 minuti



Come aggiunta personale ho messo un pochino di pasta di limone e di pasta di mandarini preparate da me che danno un aroma ancora più intenso a questi buonissimi dolcetti.


Ho avuto solo un piccolo problema con l'impasto....era troppo molle e ho dovuto aggiungere altra farina ma penso dipenda dal fatto che l'arancia che ho usato aveva troppo succo! Magari la prossima volta ne aggiungo un pochino alla volta.

...altro piccolo problema da non sottovalutare....creano dipendenza!!!!!

Grazie Rachele!!!

Bignè cassata e ganache al cioccolato

E' bello aprire il surgelatore e trovare dei bignè che avevo provato a fare seguendo la ricetta del bignè classico di Di Carlo....è bello soprattutto se hai una cena e pochissimo tempo per preparare un dolcetto! Così per la cena di ieri sera mi è bastata mezz'oretta di lavoro...il tempo di fare una ganache al cioccolato fondente e di preparare nel frattempo il ripieno della cassata a base di ricotta, zucchero, pezzetti di cioccolato e scorza di arancia candita...la mia ovviamente!!!



INGREDIENTI PER IL BIGNE' CLASSICO

125 g acqua
125 g burro
2 g sale
125 g farina 00
225 g uova intere

PROCEDIMENTO

Mettere acqua, burro e sale in una pentola e portare ad ebollizione, unire la farina e cuocere sul fuoco per circa 2 minuti, fin quando l'impasto si stacca dal fondo. Mettere il composto in planetaria con la foglia e unire un uovo per volta, facendo assorbire bene di volta in volta. Quando il composto diventa liscio, cremoso  e stabile metterlo in una sac a poche con bocchetta lisccia (numero 8) e formare i bignè direttamente sulla teglia imburrata (io ho usato lo staccante spray) senza carta forno.
Cuocere a 200° C in forno ventilato per circa 15 minuti.



Con questa dose vengono tantissimi bignè....ecco perchè poi li ho congelati!!!
Nella foto quelli classici sono farciti con ganache al cioccolato fondente e quelli scuri (ottenuti mettendo prima della cottura dei dischetti di croqueline al cacao) sono riempiti con il ripieno della cassata.


Dopo tanti tentativi con la pasta bignè questo per me è davvero un grandissimo risultato: si gonfiano tantissimo e sono belli vuoti all'interno...praticamente perfetti!!!

Avengers Cake!!!!

Preparando questa torta ho scoperto che quelli che io credevo fossero degli Avengers in realtà non lo sono, per me Spiderman, Batman, Superman etc. si associano facilmente a Hulk, Ironman e Capitan America e invece no!!! Gli Avengers sono gli Avengers e non vanno confusi con altri supereroi....tutto chiaro ora!
Così per questa torta gigante (5 piani) ho realizzato solo gli Avengers originali, o meglio i 4 preferiti da Nicolò....


...partendo dal basso ci sono Capitan America, Hulk, Ironman e Thor...




...e in cima alla torta non poteva mancare la "A" simbolo degli Avengers!!!

Con questa torta mi sono sentita anche io un po' Boss delle Torte!!! Come impostazione infatti è molto molto americana, ma come sempre, ho cercato di riportarla nel mio stile senza troppe esagerazioni!!!


A Nicolò è piaciuta davvero tanto e questo per me è il premio più bello dopo tanta fatica. Per non parlare di Carlo che, mentre la preparavo, la osservava commentando ogni minimo particolare.

Tantissimi auguri piccolino!!!

Biscotti decorati 18 anni

E tra una cosa e l'altra stamattina ho decorato questi biscotti...



Base glicine, scritta dipinta a mano e tanti fiorellini...



Buon compleanno Marianna!!!

Frollini alla panna

Per il dolce di capodanno mi serviva della panna fresca e, non trovando la confezione piccola, ho dovuto prendere quella da 500 ml che è rimasta in frigo, anche perché di fare altri dolci a base di creme e panna dopo tutto quello che abbiamo mangiato in questi giorni non era proprio il caso!!!
Così per non doverla buttare ho cercato una ricetta di biscotti e ho trovato questa di Misya....




INGREDIENTI

50 gr di burro
120 gr di zucchero
1 uovo
100 gr di panna per dolci
300 gr di farina
50 gr di fecola di patate
1 bustina di vanillina
1 cucchiaino di lievito per dolci

PROCEDIMENTO

Montare il burro con lo zucchero fino a renderlo spumoso.
Aggiungere l’uovo e mescolare continuando a lavorare con una forchetta fino a che non sarà incorporato all’impasto. Aggiungere la panna a filo continuando a mescolare. Aggiungere ora la farina, la fecola, il lievito, la vanillina e un pizzico di sale. Impastare fino ad ottenere un panetto morbido ed omogeneo. Avvolgere la pasta frolla alla panna nella pellicola e mettere in frigo per mezz’ora.
Riprendere ora le la frolla e stenderla con il mattarello su un piano infarinato ottenendo una sfoglia con uno spessore di 4/5mm.Tagliare dei cerchi con una tagliabiscotti e fare un buco al centro con un taglia biscotti più piccolo. Diporre i biscotti alla panna su una teglia rivestita di carta da forno e cospargerli con un pò di zucchero semolato. Cuocere i biscotti in forno preriscaldato a 180° per circa 10-15 minuti.



Io ho preparato una dose doppia, sempre per consumare la panna fresca, ed ora ho una quantità di biscotti esagerata!!! Però sono buonissimi, soprattutto inzuppati nel cappuccino!

 

News

Buon compleanno piccolo mio!!!

E mentre scrivo "piccolo" mi rendo conto che non lo sei già più...hai 8 anni ormai, sei un ometto!!! Come ogni anno la scelta del...